giovedì, gennaio 17, 2008

L'ATTORCIGLIATORE

Mi era già venuta a trovare quest'estate in una bella giornata di sole, ma ci era rimasta la voglia di parlare di un sacco di cose. Allora Erica è tornata ieri.
Ma vi rendete conto. Una come me vicina ad una che è stata un'insegnante di Applicazioni Tecniche... la mia materia preferita!
Ci siamo scambiate qualche regalo (fatto rigorosamente con le nostre manine) e un'infinità trucchetti.
Guardate un po' cosa mi ha portato?
Un attorcigliatore! Questo attrezzo bizzarro aiuta a realizzare cordoncini bellissimi utilizzando del banalissimo filo da cucire.
La realtà è che Erica lo ha acquistato in un negozio di attrezzature per capelli!
Lo proverò anche con quello scopo.
Ci sono due tipi di attorcigliatori: uno a due fili e uno a quattro.
Ho fotografato Erica quando utilizzava quello a quattro.


Preparare 20 pezzi di filo lunghi uguali e altri 20 uguali, aiutandosi girando il filo attorno a un tavolo e tagliando in due la matassina realizzata.
(Per quello a due fili, invece, preparare 50 pezzi di filo una volta sola).




Dopo aver fatto un nodino alle quattro estremità (li vedete nella foto cliccandoci sopra), fissarle sui quattro "bastoncini" girevoli dell'attrezzo. Agganciarsi ad una maniglia all'altezza della metà delle due matassine di filo. Tenendo tesi i fili, far girare col pulsante i "bastoncini" fucsia su sè stessi. Il filo si attorciglia.




Quando le matassine saranno attorcigliate fino in fondo, far girare, invece, la testa rosa dell'attorcigliatore. I quattro capi, già attorcigliati su sè stessi, si attorcigliano tra loro.



Cordoncino a quattro fili (sopra).



Cordoncino a due fili (sopra).

9 commenti:

marypoppins ha detto...

FRANCESCA, da mani speciali come le tue, questo oscar è veramente un onore , ti ringrazio di vero cuore Mary

Giuliana ha detto...

ingegnoso!! complimenti per gli oscar! sono meritatissimi!

manumanu64 ha detto...

Ehhhhh ma si che sei tu! è da tanto che seguo il tuo blog proprio come ho scritto sul mio post circa il concorsino..da tempo mi ispiri con allegria ed energia!

manu ha detto...

Ho letto ora anche l'altro tuo commento. no non ho nessun blocco FRAN...boh. ma no problem te la mando via mail.... se non ti va di copiare la ricetta dal blog e se hai il bimby ti daro' la ricetta anche con i tempi e le velocita!

fux ha detto...

@manu64: ringrazio Manu e dico a tutte di andare a farsi un giretto sul suo blog che ha pubblicato la ricetta dei maritozzi. Solo a guardarli vi verrà una irrefrenabile acquolina in bocca.
Vedrete se dico bugie!
Metto io il suo link che si è dimenticata:
http://manumanu64.splinder.com/

DIANA ha detto...

...grazie come sempre dei tuoi passaggi sul mio blog!!!sono sempre graditi e le tue ultime cose sono strepitose...!!!!altro che le mie!!comunque grazie sempre per i tutorial!!e il sale grosso!!!grazie !!!un bacione!!

Erica ha detto...

Che belle ore abbiamo passato insieme! Rifaremo presto queste "immersioni" nelle nostre passioni.
E' stata proprio una bella giornata.
A presto!Erica

paoletta ha detto...

ma dai che belleza corro subito a vedere se ne trovo uno ...... è una maraviglia .

cata ha detto...

E' meraviglioso questo aggeggio...wow!!!
Interessantisimo tutorial!
Gracias, gracias.
Cata