sabato, ottobre 01, 2011

TORTA DI MELE


E' la torta di casa per eccellenza. Fatta e rifatta ottomila volte.
In casa nostra non si fa mai la dose base della ricetta, ma la doppia dose (vedi foto). Così, si fa colazione la mattina seguente o merenda a scuola.
Oggi 4 dosi per portarla in parrocchia all'innaugurazione dell'anno dell'oratorio.
Quest'estate al campo dei ragazzi, invece, 5 dosi. Lì indossavo ogni giorno grembiule e cappello da cuoco. Una vera chiccheria e un pizzico di incosciente follia!

Faccio solo una premessa. Con le dosi qui segnate, viene una torta molto ricca di frutta. Se si preferisce una torta più asciutta, mantenere la dose base delle mele e raddoppiare tutti gli altri ingredienti.

INGREDIENTI:

1Kg DI MELE MISTE
100g DI ZUCCHERO + 2 CUCCHIAI (da aggiungere alla fine)
100g DI FARINA
1 UOVO + 1 TUORLO
1dl DI LATTE
BURRO A FIOCCHETTI
1 BUSTINA SCARSA DI LIEVITO
1 BUSTINA VANILLINA
ZUCCHERO A VELO
BUCCIA DI UN LIMONE
SALE
PANGRATTATO FINISSIMO

- setacciare la farina assieme alla vanillina e al lievito
- sbucciare un limone e ricavare solo la scorza gialla


- tagliuzzarla con la mezzaluna o con un grosso coltello affilato


- imburrare la teglia e cospargerla con un cucchiaio di pangrattato
- accendere il forno a 150gradi
- battere con le fruste le UOVA + 100g ZUCCHERO + un pizzico di SALE
- aggiungere la scorza grattugiata del limone mescolando
- aggiungere il latte mescolando
- aggiungere la farina-lievito-vanillina mescolando
- sbucciare le mele, tagliarle a piccoli pezzetti e tuffarle man mano nell'impasto mescolando in modo da sommergerle (altrimenti diventano nere)


- versare il tutto nella teglia imburrata
- cospargere la superficie con cucchiai di zucchero e fiocchetti di burro a piacere.
- infornare in forno caldo


- cuocere fino a che la torta è ben dorata (deve essere scura perchè lo zucchero caramella un po').

P.S.:
Conoscete questo fantastico attrezzo?


E' utile quando si devono sbucciare tante mele!
Basta infilzare e poi girare la manovella!


Con certe quantità vale davvero la pena...

13 commenti:

CRI ha detto...

ciao ciao....quindi oltre a realizzare splendire creazioni sai anche fare delle buonissime torte!!!
mmmmm......io adoro la torta di mele!!!
buon week end
a presto
CRI

Anonimo ha detto...

Ciao! Fantastico il tuo blog, ti seguo da molto tempo ma non ho mai commentato. Questa mattina mi hai colpita con questa ricetta: adoro la torta di mele ...e non solo quella(ma questo è un altro discorso!) sei certa della dose di farina.. solo 100gr? Adoro le tue creazioni, le linee così pulite, idee semplici e originali, tutto fatto con professionalità e attenzione. Complimenti e continua così. Nell'attesa della risposta ti saluto Genova(ci abito da sempre)? Anna

Gemma ha detto...

Fortunati parenti e parrocchiani! Questa torta ha davvero un ottimo aspetto e tutto il sapore delle cose semplici e di casa.
Buona domenica :)

fux ha detto...

@Anna:
sicurissima dei 100gr.
E' una torta un po' diversa dal solito. Ha tantissima frutta(è la sua particolarità) e va mangiata con la forchetta. Se vuoi la versione "fetta di torta da tenere in mano", come ho scritto in corsivo, devi raddoppiare la dose di tutti gli ingredienti, tranne quella delle mele.

Provala e fammi sapere.
Francesca

Bruna63 ha detto...

una torta assolutamente da provare magari anche con altri tipi di frutta!!!
che ne dici?
baci
Bruna

Imm@ ha detto...

Anche qui a casaia la torta di mele sempre referita,voglio provare la tua ricetta deve essere ottima. Complimenti per tutto Imma...

RobyGiup ha detto...

Golosa!!! Ci starebbe proprio bene per una pausa di metà mattina... ;)

Ritagli d'Emozioni ha detto...

Ciao maga! Volevo chiederti se mi potevi concedermi un'intervista per il mio nuovo blog.. Intervisto le blogger che seguo e che piacciono.. Ti andrebbe? ne sarei molto onorata.. Scrivimi pure una mail in privato a ritagli.demozioni@gmail.com perchè non riesco a scriverti in privato.. ^^

FrancescaV ha detto...

tu sai che la faro presto vero? :) Non posso resistere a tutte quelle mele, é la torta di mele dei miei sogni :D Poi ho preso delle mele alsaziane del contadino che sono da sballo. E quell'attrezzo dove mai potrei trovarlo? mitica Fux!

carla ha detto...

ciao francesca e complimenti per la torta. la farò presto perchè a me le torte di mele piacciono con tante mele. lo sbucciamele dove si compra? potri farmelo regalare per natale!
grazie ancora
carla

fux ha detto...

@tutte:
il pelamele io l'ho acquistato in un negozio di casalinghi, di cose per la casa, per la cucina....
Baci.
Francesca

Anonimo ha detto...

Ciao, Fux
la torta di mele é buonissima! Infornata per la colazione domenicale

Sono stata attenta alla cottura: perfetta! Non ho avuto nessun problema, nonostante le mie iniziali perplessità: 100 gr di farina (!!!!!) praticamente nulla di condimento (!!!!!)

Per curiosità, proverò anche con la dose doppia di farina, ma ci piace tantissimo così e penso sia anche migliore per i ragazzi: tanta frutta e quel che basta per legare il tutto.

Che posso aggiungere... brave tutte e due :)) tu per aver condiviso con noi la ricetta ed io perché non ti ho fatto fare brutta figura con i miei :) Hanno gradito :)

Un caro saluto
Beatrice

fux ha detto...

@beatrice
Che gioia, ma che gioia, ma che ggioiaa!
Grazie di avermi scritto del risultato.

Divertiti a fare le mie ricette. Sono tutte stra-collaudate e raccontate sempre con ogni segreto.

Baci.
Francesca