domenica, ottobre 16, 2011

ANCORA IN PROGRESS


Salagaduuuula mencicabulaaaaaaa...
... bibidy bobidy bùùùùùùù!
Eh sì, era un indovinello un po' difficilotto.
Ma era così divertente la forma di questo cartamodello, che non ho resistito a porvelo.
Oltretutto in questa stagione si prestava ad essere scambiato per qualche diavoleria di Halloween.
Niente di tutto questo.
Si tratta di una delle infinite cause di cui devono andare fierissime le mie amiche di Cuore di Maglia.
Queste "ragazze" ci mettono proprio il cuore.
Hanno messo in piedi una rete di generosissime knitters e forniscono cappellini, cuffiette, scarpine, copertine, ai bambini nati prematuri delle Terapie Intensive Neonatali, negli ospedali della loro zona.

La sede di Cuore di Maglia è in Piemonte, ma a noi che siam lontane dispiace solo (e non poco) di non poterci andare di persona. Se siam lungi dal Nor Ovest la posta e i corrieri arriveranno ad Alessandria al posto nostro in men che non si dica.

Questa volta c'era pane per i miei denti: finalmente una cosa da cucire e non da lavorare a maglia. Cucire col cuore, s'intende... altrimenti non vale.
Quello strano pipistrello altro non è che un piccolo body, un mini body, un MiniBodyBù.
E' così che in gergo si chiama.


E' un body che non si deve infilare dalla testa. Basta appoggiarci sopra il piccino e avvolgerglielo addosso, fermandolo sul pancino e sulle spalle col velcro o con gli automatici di plastica.

Le mie amiche, che oggi mi hanno dedicato persino un post, sappiano che essere così lontane non mi piace proprio per niente! Vorrei poter vederle più spesso de visu, con baci e schiocchi come piace a noi. Cerco di accontentarmi del telefono e di Internet, ma felice non sono!

Concludendo, io mi auguro che qualcuna di voi riesca a trovare un po' di tempo per visitare il blog di Cuore di Maglia e magari a riuscire a dedicarne anche un po' per cucire o lavorare a maglia per loro.
Più siamo, meglio è. Se non siete capaci voi, magari avete qualche amica o qualche zia che lo farebbe volentieri.
Cuore di Maglia fornisce le misure (microscopiche) per i cappellini e le scarpine dei bimbi nati prematuri, ma anche il pattern del MiniBodyBù.
Se invece uno ha piacere, può aiutare Cuore di Maglia con una donazione, anche minima.
Il link a Cuore di Maglia
è sempre stato sulla destra del mio blog (andando giù con le frecce) e sempre ci sarà.
Per i più pigri lo metto anche qui.


A breve formulerò un tutorial per la realizzazione del MiniBodyBù.
Prossimamente su questi schermi!

13 commenti:

Gemma ha detto...

Non ci sarei mai arrivata... Complimenti a Cuore di Maglia per la bella iniziativa e a te per aver donato i tuoi colori a questi bambini. Ora vado a scoprirne di più!

✿ isa ✿ ha detto...

Li voglio fare anche io!!!!!!!!!!!
Come trovo il cartamodello???

Grazie per il tutorial che faraiiiiii!

un abbraccio!
*isa*

fux ha detto...

Brava,Isa, bravissima.
Vai sul blog di Cuore di Maglia e trovi il link per mandare una mail.
Laura te lo manda subito. Dille pure che sei lettrice del mio blog.
Baci.
Francesca

RobyGiup ha detto...

Meravigliosa iniziativa e meravigliosi i tuoi MiniBodyBù con tutte quelle belle stoffine colorate che mettono allegria!!!

Anonimo ha detto...

Ma che meraviglia! Sono bellissimi, adorabile il nome e soprattutto strepitoso lo scopo! Vado di corsa a vedere Cuore di Maglia (in fondo, essendo io Cuoreditela non devo fare molta strada, no?)
Sei sempre di una bravura magistrale.
Ti abbraccio
Francesca/Cuoreditela

Anonimo ha detto...

Grazie Francesca per averci ricordato che esiste questa bellissima associazione. Pensare che, questi body che hai fatto con tanta bravura, verranno indossati da bambini piccini piccini, deve essere davvero emozionante. Carla.

Ritagli d'Emozioni ha detto...

Ciao Francesca, bellissima iniziativa!! Davvero!! Non ci sarei mai arrivata!! =)
Sono felice che il blogger10+ abbia preso piede.. Ho molte visite..E ovviamente anche il fatto di poter conoscere persone bellissimo...

Giulia - Ritagli d'Emozioni
www.ritaglidemozioni.blogspot.com
www.blogger10piu.blogspot.com

quelle che ... il tombolo ha detto...

Ciao Fux, vorremmo dirti che ci farebbe piacere se venissi a trovarci sul nostro blog per vedere cosa sei riuscita ad ispirare a una di noi (VIlma) che ha creato delle bomboniere per il suo pronipotino ispirandoti ai tuoi lavori e seguendi le tue istruzioni di montaggio. Ci piacerebbe inserirti tra i nostri blog preferiti: sei d'accordo?? Può farti piacere?
Quelle che ... il tombolo - Guanzate (CO)

fux ha detto...

@ quelle che... il tombolo:
Care, bravissime, fatine del tombolo.
La vostra è un'arte sopraffina.Voi fate dei lavori meravigliosi e con grande maestria
Ho dato un'occhiata al vostro blog e devo farvi i miei più vivi complimenti.
Siete bravissime.
Certo che mi farebbe piacere essere tra i vostri blog preferiti.
Neanche da chiedere!
Verrò a leggere il vostro blog ogni tanto perchè davvero la vostra arte mi lascia estasiata.

un caro saluto.

Francesca

cose di lino ha detto...

Ciao,
iniziativa veramente lodevole!
Complimenti per il lavoro che hai fatto...andrò subito a visitare il sito cuore di maglia, spero di poter dare un contributo anche io.
Da oggi ti seguo pure io, se ti va di passare dal mio blog questo è l'indirizzo: cosedilino.blogspot.com
Ciao
nunzia

Diamnterosa ha detto...

Grazie Franci, grazie a tutte voi: i MinibodyBù sono davvero richiestissimi da molti Ospedali in Italia,servono per fare la risonanza magnetica ai piccolissimi e anche, e soprattutto, per dare un accenno di normalità e speranza ai genitori, già feriti da una nascita pre termine.
Un bacio grande

agofollia ha detto...

Complimenti per il blog!!!!
I minibodibu' sono veramente belli!!! Ho chiesto il cartamodello ma ho sempre dei problemi a cucire il bordino, aspetto con ansia il tuo tutorial cosi' magari riusciro' a capire un po' meglio se c'è un trucco per farli piu' velocemente!!! Per ora mi limito a tagliarne un po'!!!

fux ha detto...

@agofollia:
Il tutorial è pressochè pronto. Solo un po' di pazienza perchè sto aspettando di cucire gli automatici che sono tantisssssimiiiiiiiiii!!!!!!
Devo fare le foto di quella fase.

Hai ragione, però. Non è per niente facile cucire lo sbiechino. Ci vogliono tutte le dita delle due mani e taaaaanta pazienza.

A presto col tutorial.

Francesca