martedì, marzo 27, 2007

CARA CUGI


Cara la mia cugi, la mia unica cugi femmina che ho, la "mia cugi" e basta,
tu hai avuto davvero tanto coraggio. Io sono ancora con la bocca spalancata dallo stupore. Perchè il tuo blog era una tua creatura e ti dava tante soddisfazioni.
Era un modo per guardarti dentro, per comunicare quel bell'ottimismo e quell'ironia che abbiamo di famiglia. Era un modo, anche se virtuale, per avere contatto con altre menti. Ti piaceva un sacco e te ne sei separata.
Però sono certa che, se hai deciso così, avrai le tue buone ragioni. Forse è giusto così.
Per me era un modo di starti vicino, visto che la vita ci ha fatto vivere in città così lontane tra loro.
Sono tristissima e ho anche i lucciconi, ecco. Ero così felice di leggerti.
Il tuo blog mi mancherà tantissimo.

P.S. Perdona la foto. Non ci siamo venute bene nessuna delle due!

4 commenti:

Valentina ha detto...

Santiddio quella foto! Un affronto alle nostre bellezze.... ;)
Ti do un sacco di baci.

diamanterosa ha detto...

Belle lo siete lo stesso, anche se il fotografo sarebbe da sopprimere ( e spero vivamente che non sia nessuno dei vostri gran-mariti) Anche io ho letto e me ne dispiace. Non ho capito la ragione. E se mandassi tutti a vaffan, con licenza parlando, e ne iniziassi un altro? Daccapo, così. C'era troppa energia là dentro, tenerla sottovaso è un vero peccato.

ROSCO ha detto...

questa è una foto bella perchè c'è l'anima delle cugi.
Lasciamo le cose perfette alle persone senza fantasia.

rosco

Linda ha detto...

..se è tornata è anche merito tuo!
siete proprio due belle cugi!

baci da genova