mercoledì, maggio 06, 2009

ZABBAIONE E TORTA DI ALBUMI





Prima premessa: prima di conoscere mia suocera non sapevo neanche cosa fosse un polsonetto. Trattasi di pentolino di rame a fondo tondo che serve per cuocere a bagno maria.
Meraviglioso attrezzo per fare creme sublimi.

Seconda premessa: non ho ancora capito se si dica zabaione o zabbaione. Il vocabolario propone entrambi, ma siccome in famiglia lo chiamiamo confidenzialmente "lo zabba", lo scrivo con due b!

ZABBAIONE:

INGREDIENTI:
8 tuorli d'uovo (uno a persona)
8 cucchiai colmi di zucchero
8 mezzi-gusci-d'uovo di Marsala (o anche Porto, Madera, Vin Santo o Moscato)

All'interno di un polsonetto (o anche di un pentolino di acciaio) con la frusta elettrica frullare fino a velocità massima per almeno 5 minuti d'orologio i tuorli e lo zucchero. Quando hanno raggiunto una consistenza chiara e gonfia, aggiungere il Marsala piano piano, mescolando con la frusta a mano.
Appoggiare il polsonetto nell'acqua appena bollente contenuta in una pentola su fuoco medio.
Mescolare fino a che la crema non si rassodi e si gonfi.
Versare lo zabbaione in una ciotola di vetro e lasciar raffreddare. Si può mangiare caldo o freddo di frigo.

Ma poi ci avanzano 8 albumi.
Eccovi la ricetta di una tortina deliziosa che sembra fatta apposta per essere mangiata con lo zabbaione.


TORTA DI ALBUMI.
INGREDIENTI:
(ATTENZIONE! Questa parte, purtroppo per noi celiaci, non è senza glutine. Non mi resta che impegnarmi a studiare un giorno la dose giusta con la farina gluten free.)

8 albumi
300gr farina 00
150 gr zucchero
zucchero a velo per guarnire
150gr burro
100gr uvetta
100gr pinoli (facoltativi)
1 bustina di lievito per dolci
sale

Sciogliere il burro a bagno maria o nel microonde senza farlo cuocere.
Ammollare l'uvetta in acqua tiepida.
Accendere il forno a 180° (io ho il forno forte e metto a 150°).
Con le fruste elettriche montare a neve gli albumi con una presa di sale per almeno 5 minuti a velocità massima. Aggiungere lentamente, un cucchiaio alla volta, lo zucchero mentre le fruste girano forte. Lasciare frullare altri 5 minuti.
Imburrare la tortiera.
Setacciare la farina e il lievito.
Aggiungere con la frusta a mano, molto delicatamente, metà della farina col lievito e metà del burro sciolto. Poi la farina e il burro rimanente, sempre molto lentamente. Aggiungere le uvette asciugate con carta da cucina e i pinoli.
Cospargere la tortiera di zucchero. Versare il composto nella teglia e infornare per 45' circa.
Lasciare raffreddare e capovolgere, poi capovolgere ancora. Cospargere con abbondante zucchero a velo.

10 commenti:

simona ha detto...

mmmmmmmmmmmm.... e la mia dietaaaa??????
uffa..... ora sarò costretta a provare!!!
baci


ps..... stamani sono risucita a trovare il giornale Casa Chic!!

FrancescaV ha detto...

grazie a te e atua suocera ora l'ho anch'io :-)

Gallinavecchia ha detto...

Il polsonetto mi manca... ma dopo aver letto la tua sublime ricetta... mi sa tanto che me lo vado a comprare!

Tiziana ha detto...

Mi occorreva una ricetta fatta con gli albumi, quando faccio la crema, non sò mai come utillizzare gli albumi.
Grazie.

Tiziana ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
VINCENT ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

fux ha detto...

Caro Vincent,
sono onoratissima di quello che mi dici.
Appena torno dalle vacanze mi faccio viva.
Grazie ancora.
Francesca

fux ha detto...

@Vincent:
Se per caso Vincent tornasse da queste parti, vorrei chiedergli di inviarmi una mail personale perchè ho alcune cose da chiedergli. Inoltre, non riesco a portare a termine la fase di iscrizione sul sito.
Grazie.
Francesca

Anna ha detto...

Ciao Francesca, tutto ciò che sul web viene etichettato come senza glutine mi incuriosisce essendo mia figlia celiaca... così sono arrivata qui ma.......... in questa tua seconda ricetta (con etichetta "senza glutine") si parla di "farina OO"!Correggi... o sposta la seconda ricetta altrove... i celiaci non cascheranno nell'errore, ma può succedere che ci cada qualcuno che magari cerca una ricetta per celiaci e non ha esperienza.

Grazie comunque per aver pensato nel tuo bel blog (bellissimo anzi) anche alla nostra condizione :)

fux ha detto...

@anna:
Grazie infinite, Anna.
Ho corretto subito.
Mi era sfuggito. Avevo etichettato lo zabaione, non rendendomi conto che ci fosse assieme anche la torta.