lunedì, febbraio 09, 2009

SACCHETTINI PORTA BIJOUX



Le promesse vanno mantenute.
Questo post è dedicato a Marinella.


Un modo per scoprire e riutilizzare vecchi scampoli di teline di cotone, lini o sete, lasciati nel cassetto, realizzando un prezioso pensiero (magari a Natale) personalizzato per ogni amica.


Stirare accuratamente i tessuti da utilizzare.
(1) Tagliare con stecca e rotella 20 coppie di rettangoli cm14 x cm10 di tessuti a fondo rosso e 20 rettangoli cm14 x cm36 di lino ecrù. Stirare piegati a metà i pezzi di lino ecrù nel senso della lunghezza.


(2) Accoppiare, dritto contro dritto, il lino ecrù e un solo pezzo di ogni coppia di tessuto rosso, lungo il lato di cm14. Cucire, senza mai tagliare il filo, tutti i 20 pezzi uno di seguito all’altro.


(3) Partendo dall’ultimo pezzo cucito, eseguire la stessa operazione con il secondo pezzo rimasto di ogni coppia di rettangoli, accoppiandola all’altro capo del rettangolo di lino ecrù, senza mai tagliare il filo. Solo alla fine, tagliare ogni pezzo di filo che congiunge tra loro tutti i 20 pezzi.
Stirare tutte le cuciture aperte.


(4) Far combaciare perfettamente, dritto contro dritto, i due pezzi di ogni coppia di tessuto rosso lungo la cucitura che li unisce al lino.


(5) Ripiegare entrambi i rettangoli di tessuto rosso dalla stessa parte (come per fare il risvolto del lenzuolo del letto).


(6) Con il punto overlok, cucire tutti i lati destri dei sacchetti di seguito. Poi, partendo dall’ultimo cucito, cucire tutti i lati sinistri. Tagliare il filo dividendo tra loro i sacchetti.



(7) Risvoltare un solo lembo di tessuto rosso di ogni sacchetto.
Risvoltare ogni sacchetto.
Con questo procedimento le cuciture all’interno del sacchetto rimangono nascoste.


(8) Se piace, risvoltare in alto il sacchetto di soli 2 cm, stirare e ribattere questo piccolo orlo con punto dritto.

Con un sottile pennarello da stoffa segnare a mano libera l’iniziale da dipingere, poi ripassarla con il pennello 00 utilizzando colore da stoffa rosso carminio. Stirare con ferro caldo per fissare il colore, utilizzando uno straccio pulito per proteggere il colore.
Nel mezzo dietro del sacchetto fare un piccolo segno a cm6 dall’alto e qui cucire con un punto il nastro di organza di cm50 nel punto della sua metà.


( 9 ) Piegare in due un pezzo di filo di nylon lungo circa cm 20 e infilare le perle alle estremità del nastro. Attenzione a far sì che il nastro rimanga ripiegato all’interno della perla. Tagliare la rimanenza del nastro.
E’ arrivato il momento di chiudere con un bel nodo e fiocco il sacchettino.


20 commenti:

guja ha detto...

Davvero Stupendi!!!ti seguo da un pò...ed oggi volevo farti i complimenti per i tuoi bellissimi lavori ed il tuo bel Blog!!!
A presto.
Cristina

simona ha detto...

ahhhhhhhhhhh bellissimo tutorial!!!!
baci
simona

DonatellaM ha detto...

Ciao Fux,
sei fantastica !
Il tuo blog e' per me, un appuntamento da non mancare.
A presto Donatella.

Anonimo ha detto...

Grazie Fux,
anche la dedica!!!!!!
non mi aspettavo proprio questo regalo!
Non vedo l'ora di provare perchè sono deliziosi.
Ti auguro un mondo di cose belle.
Marinella

DIANA ha detto...

cara Fux tu continui a essere una persona vera e troppo generosa a donarci un tuto così..grazie di cuore!ti auguro altresì che non ti capitino cose spiacevoli come purtroppo succede a me dalle mie parti..che vuoi il nord è sempre il nord...

valentina ha detto...

ciao francesca, sei tu che hai fatto le bomboniere a bustina?sono bellissime!
non sono molto pratica quindi spero che questo commento riuscirai a leggerlo, mi ha consigliato il tuo blog una mia amica ed in effetti aveva ragione ci sono un sacco di cose da cui poter prendere spunto.
sono una ragazza di 24 anni e x la mia laurea volevo fare le bomboniere a bustina ma mi servirebbero le misure per il sacchetto, il nastro in organza e per quanto riguarda le perle la misura e dove posso trovarle perchè ho cercato ma non essendo pratica non riesco ad orientarmi.
Grazie per la disponibilità ed ancora complimenti x i tuoi lavori.
valentina

fux ha detto...

@valentina:
Valentina, vai a vedere dove mi avevi già lasciato questo commento. Ti ho risposto li.

Certain Creatures ha detto...

questi lavoretti sono bellissimi!
x

IL Cielo di Praga ha detto...

bellissimi!!!

IL Cielo di Praga ha detto...

bellissimi!!!

IL Cielo di Praga ha detto...

bellissimi!!!

IL Cielo di Praga ha detto...

bellissimi!!!

IL Cielo di Praga ha detto...

bellissimi!!!

monicc ha detto...

Cioa,
i tuoi lavori sono sempre molto belli, non me ne perdo uno.
Volevo avvisarti che sul mio blog ho dedicato un post ai tuoi lavori ed ho riportato il tuo tutorial che è veramente molto ben spiegato.
Ciao
Monica

Amelia ha detto...

Un altro capolavoro!!!
grazie infinite per la tua generosità!!

Anonimo ha detto...

bravissima come sempre, le spiegazioni sono chiarissime quindi possiamo partire subito a copiarti,
un caro saluto
Lidia

Carla da Pisa ha detto...

Cara Francesca, i tuoi lavori sono bellissimi,precisi e ben spiegati. Grazie per i tuoi preziosissimi tutorials!

thebedroomcrafter ha detto...

ciao! sono passata qui per caso! le tue bomboniere sono stupende ed il tutorial è abbastanza semplice!!
grazie per averlo condiviso! fai un salto su mio blog se ti va!

Knitaly ha detto...

Ciao Franci!
Sento che ce la posso fare!
Grazie per la spiegazione, mi ispirerò ai tuoi lavori per le bomboniere della mia bimba grande!
Ti abbraccio.
Cristiana

Marianna ha detto...

Scoprirti per caso mentre cercavo profumatori fai da te su google è stata davvero una fortuna!
Anche io, dopo 20 anni ho ripreso in mano i ferri e la lana e ho cominciato a farmi una sciarpa e sono davvero contenta di averlo fatto!
Con la macchina da cucire, per il momento mi adatto solo a fare gli orli dei pantaloni e qualche piccolissima riparazione, ma un giorno spero di realizzare un abito tutto mio, esattamente come fa la mia mamma!
Il tuo Blog mi piace da Matti e da oggi hai una curiosona in più baci