domenica, maggio 06, 2007

PORTA TORTA





I miei maschietti a pranzo mangiano alla mensa. Confesso, non è un gran che. A volte va meglio di altre. L'altro giorno sono stata invitata a mangiare con loro. Ogni giorno un genitore. Non so se sia perchè noi grandi ci si renda conto di come si mangi con il servizio mensa scolastica o se sia per qualche altro recondito motivo, fatto sta che ho mangiato una squisita minestra d'orzo, un pessimo prosciutto crudo tagliato grosso e un piatto di asciuttissime carote e finocchi.
I bambini la minestra non l'hanno neanche assaggiata. Tutti hanno mangiato il salatissimo prosciuttone in mezzo al pane lamentandosi.
Roba da matti. Sarebbe da parlarne per ore.
Inoltre mi sono accorta che l'effetto gregge (fa uno, fan tutti) travolge ogni buon proposito.
Prima di ringraziare e salutare, mi è caduto l'occhio su un sacchetto pieno di mele. Nessuno vuole la mela?
Lo so che non è lo stesso, ma me lo sono portato a casa in cambio di una torta di mele per il giorno dopo. Quella l'hanno spazzolata, furboni.
Occasione per sfoggiare uno dei miei portatorta. Quelli che a Natale e ai compleanni vanno a ruba. Li ho fatti in tantissimi colori. Qui ne vedete solo alcuni.

15 commenti:

DIANA ha detto...

cara Franci piu'vedo le bellissime cose che fai e piu' mi viene rabbia perchè siamo lontane e magari insieme avremmo potuto impostare un negozio...certo sei piu' brava di me ma le affinità mi sembrano molte..credo che in futuro comprerò da te per i miei regali...basta cose tutte uguali dei negozi ufficiali..ho rivisto le grucce che carine!!!

DIANA ha detto...

..il portatorte è geniale!!!oltre ad essere così elegante!!!

Laura ha detto...

A me ne hanno regalato uno rettangolare. Come fai a fare questo tondo in modo preciso?
E' troppo chiedere...istruzioni?
Un abbraccio, Laura

fux ha detto...

@diana: cara diana, sapessi come vorrei avere vicine tante amiche, anche molto care, sparse per il mondo! però siamo fortunate: solo qualche anno fa non ci saremmo neanche mai "incontrate". ah... internet!
scusa un po', come fai a dire che io sia più brava di te?! io direi che abbiamo gusti diversi. tutto è relativo, sai.
@ laura: mi sono costruita una "stecca" di cartone con un buco per la matita da stoffa da una parte e un buchino per uno spillo dall'altra. Tipo compasso.
L'ingegno!

diamanterosa ha detto...

Queste proprio me le devo comprare. A tonnellate, per me e da regalare!!! preparati a studiarne uno con un inserto di tela Aida. Ne hai per caso uno a quadrettoni viola? O ... amaranto?:-)

DIANA ha detto...

vedi che mi insegni anche a fare un compasso!!comunque grazie..l'incoraggiamento è apprezzato..tu non la vorresti una fragolina??ah!e complimenti per i 2 boys della foto..abbiamo figli maschi,andrebbero d'accordo,il mio ama costruire con tutto..buona giornata e se vieni dalle mie parti fammi sapere..

marisa ha detto...

grazie per la tua visita sul mio blog.Siamo sempre di piu' ed e' un piacere conoscersi anche se solo virtualmente.Non ci si sente piu' soli.Belli i tuoi lavori , notevole il portatorte.A presto.ciao

fiore_labs ha detto...

I miei occhietti sono sempre felici di passare di qui e vedere le tue meraviglie...
Quel portatorta è strepitoso!

Un bacione
Fiore

Barbara ha detto...

I due ragazzoni sono bellissimi!!!! Complimenti!!!!
Ma la ricetta della torta di mele?
Ti ringrazio anticipatamente.
Un bacio grande!
Barbara

fux ha detto...

@ barbara: La ricetta della torta di mele non vorrei pubblicarla. Mi dovete scusare, ma ho il mio motivo. Mia suocera è maestra di cucina ed ha collaborato con delle socie tutta la vita. Ora lei è andata in pensione, ma le altre continuano. Ciò che so che sia ancora oggetto di corsi di cucina da parte di queste amiche preferirei non pubblicarlo.
Non vogliatemene.

Barbara ha detto...

Carissima Francesca, sono molto delusa della tua risposta circa la ricetta della torta di mele. Voglio raccontarti un piccolo aneddoto: qualche tempo fa ho avuto il piacere di conoscere uno dei più grandi chef italiani, il quale vedendo il mio entusiasmo per un suo piatto non ha esitato a scivermi di suo pugno la ricetta. Sono queste piccole cose che fanno grande una persona!!!! Mah... scusa forse tua suocera e le sue amiche le troviamo sulla guida Michelin?e scusa ancora se ho osato chiedere la ricetta di questa importante torta di mele....comunque sappi che il mondo è pieno anche di ricette migliori e meno segrete.
Un saluto affettuoso.
Barbara

fux ha detto...

@Barbara:
come mi dispiace quando sento delle parole così cariche di rancore gratuito.
Io semplicemente non voglio creare fastidi al prossimo, tantomeno alle persone care.
Chissà, magari queste signore mi danno anche il permesso di pubblicarla, ma prima mi sento in dovere di chiederglielo.
Un saluto affettuoso.
Francesca

Brikebrok ha detto...

Che bello portatorte !!

Anonimo ha detto...

Scusa, visto che pubblichi tutte le tue ricette, forse questa non la pubblichi perchè è un segreto nascosto nella scatola della torta di mele "Cameo"?
By, by Fux.

Francesca ha detto...

i tuoi portatorte sono fantastici, ideona! Fai bene ad avere cura delle cose e delle idee degli altri, la sensibilità di questo atteggiamento non è cosa di tutti.

Francesca