domenica, dicembre 17, 2006

TOVAGLIA A MARGHERITE


Il mio maritino ed io vorremmo la casa nuova anche per poterci mettere un bel tavolo da 12 in cucina. Non è quello l'unico motivo, anzi, ma quella del tavolo grande è sempre stata una nostra passione. Sarà che siamo già in cinque noi. Sarà che i nostri più cari amici sono in sei. Sarà che a noi la tavola piace in compagnia... insomma, bisogna proprio cambiar casa. Siamo lì lì.
Due settimane fa ho avuto incarico di fare una tovaglia su misura per un tavolo rettangolare. Un signor tavolo di 1m X 3,5m. Che bel tavolo! E' venuta bella con tutte le margherite dipinte sul tessuto bianco e beige. Diciotto tovaglioli, quattro sottobottiglia. L'unico rammarico: non poterla fotografare sulla tavola apparecchiata. Non ho ancora cambiato casa. Sigh!

6 commenti:

ROSCO ha detto...

il mio consiglio di grande appassionato delle tue cose è:
decidi alcuni pezzi base. che so ... 10 pezzi.
trova delle lavoranti che le facciano a costo basso.
per te tieni da fare le decorazioni e le applicazioni in patch work.
quando hai identificato i costi e gli articoli, trova un modo di vendere meno al dettaglio.
devi cominciare a sviluppare contatti in questo senso (negozi, scuole di cucina).
chissà ..............

rosco

Diamanterosa ha detto...

Rosco ha ragione, ragionissima. Ma fatto dalle altre lavoranti,le tovaglie, le presine e tutto quanto non sono più tue, non so come dire...
Ben so.
La tovaglia è splendida. Esércitati con gli anemoni, o con le viole del pensiero. Per un tavolo da quattro metri e venti. Non so se mi spiego.
L.

Gourmet ha detto...

Arrivo legata dalla signora qui sopra... come è bello qui!!
Si respira aria di casa!!
Brava!
S

francesca ha detto...

cara S., se non sbaglio Sandra, quella della cena... anch'io sono arrivata a te ieri, legata da questa cara signora in viola.
Benvenuta!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.