martedì, gennaio 28, 2014

GRUCCE VERDE MELA


Non sono solo per bébé le grucce con i cuori.
Per una ragazzina che ha la camera color verde mela ho realizzato le grucce nella dimensione  da adulto.


(Clickate sulle foto per vederle a tutto schermo).


Per un'amica della sua mamma che ha avuto una bimba, invece, ho preparato le classiche rosa con il nastro Vichy che fa tanto baby.


Sui cuori ho dipinto la L di Lara.


Il pacchetto regalo è personalizzato con il nome.


ATTENZIONE!
Ricordatevi che se dovete mandare un regalo ad un'amica che abita in una città diversa dalla vostra, potete scegliere un regalo FUX e io glielo recapiterò direttamente. Potete anche scrivere un biglietto di vostro pugno e mandarmelo via mail. Io lo stamperò con cura e lo inserirò nel pacco.
FUX - TUTTO FATTO A MANO è come l'INTERFLORA!

5 commenti:

simona ha detto...

possiamo fare un FloraFux?
sempre splendide le tue cose..

rielma ha detto...

Mi scuso per il commento fuori luogo ma seguo il tuo blog in silenzio da anni e ho pensato a te perché ho bisogno di un consiglio pratico e forse anche assurdo!
Sto finendo il trasloco con la mia auto, mi sono rimaste poche cose. Ho una vecchia Necchi con incorporato mobilino tipo scrivania con tre cassetti laterali ma sono costretta a trasportarla sdraiata perché altrimenti non mi entra.. ecco, volevo sapere se rischio di fare qualche danno! Sono una trentina di chilometri, quasi tutti di strada buona. Aspetto un consiglio e mi sento anche un po' stupida, lo ammetto!! Grazie, Elisa

fux ha detto...

@elisa:
Cara Elisa, ma perchè dire così? La domanda è assolutamente lecita.
Io non sono un'esperta, ma sai cosa ti dico? La tua preziosissima Necchi (con il cuore ti dico che ogni macchina da cucire sia preziosissima) DI SICURO SI SGANCIA dal suo mobiletto. Ma per forza. Come l'hanno agganciata al mobiletto, si sgancerà. Osservala con curiosità e vedrai che trovi come poterla staccare.
In effetti la trasporterei in verticale.

Seconda cosa che ti dico... quasi quasi la porterei in negozio per una bella revisione.
Io faccio chilometri con la mia macchina e la porto ogni anno, ma una macchina che sia ferma da anni, merita davvero una bella revisione, così quando ne avrai bisogno funzionerà come un orologino.

Un abbraccio e... riposati! Il mio ultimo trasloco mi ha messo in ginocchio e mi pare che tu debba essere sfinita.

Continua a seguire il mio blog.
Ma scrivimi ogni tanto, mi fa piacere.

rielma ha detto...

Buongiorno cara, ho seguito il tuo ottimo consiglio e piegando la macchina ho trovato due viti da allentare per sganciarla dal mobiletto! La macchina è della mia mamma, lei sì che ci faceva chilometri.. putroppo da lei ho imparato l'uncinetto, la maglia, il ricamo a mano e tutte le riparazioni quotidiane (attaccare bottoni, rammendare, scorciare pantaloni ecc ecc) ma per imparare a cucire a macchina non ho mai avuto troppa voglia e ora che lei non c'è più mi maledico all'infinito. Mi sono detta che il modo migliore per farmi "perdonare" ma soprattutto per sentirla più vicina è traslocare la sua stanzetta nel mio angolino di casa e imparare da sola ad affrontare quell'aggeggio infernale.. ho imparato a guidare e a parlare tre lingue straniere, imparerò anche questa, no?? La Necchi è adesso in macchina mia, la porterò in settimana per una bella revisione e poi via all'imparaticcio fai da te (se ho bisogno ti scrivo ;)) Grazie mille, io continuo a seguire il tuo blog, tu continua a sfornare cose meravigliose come hai fatto finora.

fux ha detto...

rielma:
Ma che belle cose che mi dici!
Vedrai che nel negozio dove ti faranno la revisione, sapranno indicarti chi faccia piccoli corsi di cucito creativo. Fanne almeno uno che imparare da chi-sa-fare dà taaaaante più soddisfazioni e non scoraggia mai.
Buon divertimento!
Un abbraccio.
Francesca